Vi chiedo scusa (e non solo)
112,488
Reddit
Iscriviti per più video : bit.ly/1TtDf4j

4 chiacchiere con : bit.ly/3ytdxVw
Monty English Videos : bit.ly/3yDcRNq
Da Guardare : bit.ly/3hRdhJ4

Vuoi sviluppare una nuova competenza? Non sai come orientarti o da dove partire? Selezioniamo le migliori eccellenze per aiutarti a esplorare nuove competenze. bit.ly/3dSh08f

Vuoi ricevere la mia OGNITANTOLETTER? : bit.ly/3hnE0hx

Qui il mio nuovo libro TuttoMontemagno amzn.to/3ASE9Bo

Conosci 4books? Abstract di libri di business ogni settimana 4books.it

Facebook bit.ly/facebook-monty
Instagram bit.ly/instagram-monty
TikTok bit.ly/tiktok-monty
Linkedin bit.ly/linkedin-monty
Spotify bit.ly/spotify-monty

Commenti
  • Renè Libero
    Renè Libero

    A parer mio non ti saresti dovuto scusare proprio di nulla, scelta tua comunque, solidarietà in tutti i casi

  • Dario Scalici Palmeri
    Dario Scalici Palmeri

    Ti eri pure riferito ad un target preciso, le ragazzine, il tuo video non aveva nulla di sbagliato, il messaggio era chiaro, ma oggi non si può più dire niente, è una deriva costante

  • lorenzo zavanone
    lorenzo zavanone

    Ma il vero problema va visto secondo me al contrario; e cioè : "perché se gli scrivo non mi rispondono ?" Poi fai pure tutti i monologhi che ti pare 👐🏼

  • Andrea Bianchi
    Andrea Bianchi

    Giusto giusto giusto chiedere scusa quando si ha esagerato. E’ giusto fare marcia indietro senza esasperare le posizioni e radicalizzare a tutti i costi il proprio pensiero. Ammiro l’onestà intellettuale di rendersi conto di aver sbagliato , lo facessero molti nostri rappresentanti politici (uno su tutti) sarebbe un mondo migliore.

  • ilmelangolo
    ilmelangolo

    “Never apologize, mister, it's a sign of weakness.” Non credevo che avresti anche tu abbassato il capo di fronte al Regime del Politicamente Corretto. Evidentemente il fruscìo del denaro degli sponsor conta più del tenere la schiena dritta.

  • francesco bruno cia
    francesco bruno cia

    Trovo ridicolo come una generazione cresciuta guardando south park, i simpson e i griffin si indigni per questo.....

  • sergio cucini
    sergio cucini

    Onore a chi sa affrontare i propri limiti e le uscite inopportune. Adesso non fare l'errore opposto: siamo nati nel secolo scorso e siamo figli del nostro tempo. Non dobbiamo scusarci per questo ed accettare parole o azioni estreme per un presunto senso di colpa...

  • Roy Max
    Roy Max

    Mamma mia monty che senza palle che sei😂😂😂😂😂😂😂. Scuse paraculatissime per non perdere 2 followers.. Vendere l'anima per non perdere il business.. Che omino.. Delusione

  • Furiarossa94
    Furiarossa94

    Che cosa buona che tu abbia chiesto scusa per questo... Mostrare che si è capaci di mostrare empatia, riguardandosi alle spalle, è importante. Solo le persone intelligenti sanno cambiare idea, quando è necessario, e tu hai dimostrato di esserlo.

  • Salvatore c
    Salvatore c

    Ma quale maschilismo, viviamo in una società ipocrita in cui la parola censura si è sostituita con "politicamente corretto" ma in realtà si tratta di censura bella e buona

  • giorgio perazzi
    giorgio perazzi

    Sono etero, di "sinistra", non mi fa certo schifo vedere bellezze femminili, ma non sopporto più vedere ragazze e, soprattutto, ragazzine che la prima cosa con cui si identificano, che "offrono", è unicamente i propri richiami sessuali. Lo fanno anche i vari palestrati, ma sono rare (almeno sul web) le ragazze che gestiscono canali ad es di divulgazione, di musica, etc. A me sembra la perversione di decenni di lotte femminili il presentarsi unicamente come oggetti sessuali ad uso maschile. Dare una opinione e/o fare un cazziatone a ragazze giovani non mi sembra assolutamente essere maschilisti.

  • Diana
    Diana

    Grazie per le scuse, sono apprezzate e soprattutto grazie per l'idea di voler aprire la mente verso qualcosa di nuovo, che dichiari di conoscere poco. Aggiungo che però non è verso il mondo femminile che dovresti aprirti, perché io rifiuto l'idea che femminismo sia uguale a femminile, quindi meglio verso un insieme generale di letture, documenti e podcast femministi, che possono insegnare a tutti qualcosa ogni giorno. Ah, siamo tutti noi purtroppo vittime di certi prodotti culturali, e non ce ne rendiamo conto. L'importante è volersi migliorare e adattarsi al nuovo, sempre, ed avanzare verso una società rispettosa e progredita.

  • RenaultMakeUp
    RenaultMakeUp

    Ma di che cazzo parlate?

  • Marco Pireddu
    Marco Pireddu

    Ma io direi che puoi anche non fare nulla, nonostante si percepisca la tua buona volontà. Quello che hai commentato è il progresso dell’era digitale. Tu che sai di moltissimi modelli di business, puoi capire facilmente. Prima il calendario era per pochi, sia donne che uomini. Io (sono degli anni 80) mi ricordo della bellissima Anna Falchi in un calendario, era semi nuda e oggi il mio giudizio su di lei non è quello di una donna semi nuda, ma di un’artista. Mio padre probabilmente la giudicava diversamente. Oggi, grazie ad internet, questo è concesso a molte più persone ed è anche più accentuato. Io e te la vediamo così, i nostri figli probabilmente si ricorderanno di una “tiktoker”.

  • FRANCESCOSTARK92
    FRANCESCOSTARK92

    Hai espresso il tuo giudizio e ora ritratti la tua posizione solo in funzione della shitstorm rosa che ti ha colpito. Quello che hai detto può essere opinabile o meno ma di certo non si tratta di maschilismo o "medioevo" ma semplicemente di buonsenso. Almeno le future generazioni avranno da prendere bene per il culo le nonne dei compagni 😌

  • Alfredo Dott
    Alfredo Dott

    Monty sei un esempio, mettersi in dubbio (nel dubbio) solo un vero grande riesce a farlo credendoci e fermandosi davvero a riflettere per crescere da un'occasione

  • Palmaluda In wonderland
    Palmaluda In wonderland

    Marco, la verità è che non esiste la cultura dell’identità digitale. È vero, fra qualche anno quando presenteranno il proprio curriculum all’azienda X, una piccola ricerca sui social darà quel tipo di informazioni, quando saranno medici, avvocati, insegnati, avranno anche questo tipo di curriculum. Fra 10 anni i conpagnetti di scuola dei loro figli commenteranno i video di queste mamme. Tutti abbiamo fatto bravate, ma le ns restano custodite nel ns passato, le loro le segneranno per sempre. Qualcuno lo deve pur dire loro… E tu sei semplicemente ammirevole.

  • Diana Fiorini
    Diana Fiorini

    E' sempre complicato dover ridimensionare il proprio ego! Se posso dire la mia piu' che pensare a cosa fare con e per gli altri inizia a lavorare su te stesso facendoti aiutare da uno psicoterapista ( non so se lo fai gia' ) il viaggio parte SEMPRE da noi, a me ha cambiato i miei punti di vista, il mio sentire, la vita. Buona fortuna.

    • francesco bruno cia
      francesco bruno cia

      Trovo ridicolo come una generazione cresciuta guardando south park, i simpson e i griffin si indigni per questo.....credo che serva riflettere anche sull'isteria che c'é attorno certi argomenti.......ci si offende sempre piu facilmente e con sempre nuove scuse, stiamo crescendo una generazione di insicuri (con il contributo dei social) che cercano approvazione sociale in ogni modo....etichettandosi o mettendosi in mostra.....non é questione di ego secondo me.....c'é una regola per stare sereni ....."sti cazzi"

  • Carlo Cudoni
    Carlo Cudoni

    Avevi ragione da vendere

  • Carlo Cudoni
    Carlo Cudoni

    Non dovevi scusarti

  • Marco Tarantini
    Marco Tarantini

    Partitina a tennis ???

  • Davide Colombini
    Davide Colombini

    Il tono delle scuse mi sembra un tantino eccessivo per il ''peccato'' che avresti commesso

  • JAG-ROYT
    JAG-ROYT

    Bro avevi ragione

  • Duke Fleed
    Duke Fleed

    Mah! Secondo me sono più esagerate le scuse. Come tu (chiedo scusa per il tu) stesso hai affermato, le intenzioni erano chiare e, da quello che ho visto, non c’era nulla di maschilista. Ti parli di limiti cognitivi, ma cosa c’è di più limitante di non poter descrivere qualcosa che è. Avevi dato un consiglio a considerare le conseguenze di esporsi in certi modi, in termini di impiego di risorse e di futuri ripensamenti. Non biasimo chi fa certi video, ma nemmeno posso pensare che sia costruttivo farli, credere che ci si realizzi. È vero che anche dall’esperienza di confezionare, per gioco, un video del genere può nascere la consapevolezza di poter fare altro di più edificante, ma mica hai etichettato qualcuno. Cosa direbbe un sociologo di questa realtà? Tu ne hai parlato da esperto della comunicazione. Diverso il discorso di voler contribuire al superamento di alcuni limiti culturali, è meritorio.

  • Fabio Coleo
    Fabio Coleo

    Grande monty!!! Al di là di come la si pensi, una persona che fa un video di scuse come questo è una grandissima persona!!! Fossero tutti come te!

  • Claudio Pistolesi
    Claudio Pistolesi

    Se senti di scusarti fai bene a farlo e sono con te. Sarò un maschilista , sarò pieno di bias al punto che tutta la mia mente si “snoda e articola su quelle strade vecchie lastricate di preconcetti maschilisti”, ma cappero per me non hai detto niente di male. Ha troppa ragione quando dici “le intenzioni non contano, conta il risultato”, sei un comunicatore, se fai incaxxare tutti forse forse hai sbagliato la comunicazione, ma non è comunque detto che tu abbia torto. Forse e dico forse nel tuo discorso sono mancati due punti, che probabilmente hai dato per scontato: il talento di chi riesce a monetizzare sui social “mele” e “pere”, ed ovviamente non mi riferisco all’estetica di chi lo fa, ma proprio al loro talento imprenditoriale, tecnico, comunicativo: siamo circondati di mele e pere, sono sparate ovunque a tutte le ore e se riesci ad acchiappare visual al punto da monetizzarci significa che hai un talento che va oltre “la frutta”. Per me diventa doppiamente vero il tuo ragionamento e trovo che sia uno spreco di abilità eccitare i ragazzini su tiktok… bene. La mia l’ho detta, linciatemi.

  • antonioc93
    antonioc93

    ma avevi detto la verità

  • Nicola Zardini
    Nicola Zardini

    Ciao monty. Nel mondo d'oggi sei uno dei pochi che ha ammesso un SUO errore. Per questo respect a parte tutto.

  • Patrick Fisichella
    Patrick Fisichella

    L'unica cosa davvero triste e vergognosa è questo tuo video di scuse. Hai capito di aver pestato una merda troppo grossa e stai provando adesso a pulirti le scarpe. Peccato, ti ho sempre seguito con stima, ma questo ritrattare mi ha disgustato

  • Luigi Pelella
    Luigi Pelella

    Ti sei c****** addosso. Il politicamente corretto ha fulminato anche te.... Peccato.... Anche tu non sei più una persona libera.....

  • Nadia Padoan
    Nadia Padoan

    Grande monty

  • dario napolitano
    dario napolitano

    Non ti devi scusare di niente, la tua era una critica costruttiva, anche un bambino lo capirebbe. Chi si è sentito offeso è perché ha capito che avevi ragione. Detto questo quello che fa la differenza è sempre il contesto, il messaggio, vale sia per gli uomini che per le donne. I messaggi che lasciamo ci identificano nel mondo.

  • Tango
    Tango

    Si ma non ho capito perchè ti sei scusato... da quello che ho visto del video rimosso secondo me hai detto cose giuste, non vedo il motivo di ritrattare o ancor di più scusarti, non hai mica detto nulla di sbagliato...

  • Ginger Rabbit
    Ginger Rabbit

    che tristezza, avevi un'idea e sarai tornato sui tuoi passi per le critiche di qualche analfabeta funzionale. da queste cose si vede la pochezza

  • Vincenzo Masullo
    Vincenzo Masullo

    Monty. Bravo. Grande coraggio e giuste riflessioni. Capisco sia il pre sia il post, ovvero ciò che ti ha spinto prima e ciò che ti spinge ora. Immagino ti sia costato questo video. Sbagliano tutti. Ciò che fa la differenza è come si usano questi passi falsi ... Ma sono certo che tu ne farai buon uso!

  • driver domenico egidi
    driver domenico egidi

    avevi ragione, non servono le tue scuse. solidarieta' a te.

  • Emilio McPappen
    Emilio McPappen

    Monty per "parcondiscio" ora facci il video con le pere di fuori. A parte gli scherzi incredibile che tu debba scusarti per aver espresso un opinione

  • Luigi Russo- Schneider
    Luigi Russo- Schneider

    Ma sei andato mai su Twitch?? Li vedi se dici cazzate o verità! Una volta esistevano le femministe come mia mamma si doveva far ripettate in mezzo a branchi di idioti adesso quella libertà che se sudata mia madre la vedi sputtanata da nazifeministe del cazzo!

  • Fabio Mascheroni
    Fabio Mascheroni

    Il mondo alla rovescia, solidarietà da un uomo nato nei 70 che fino ad oggi non sapeva di essere intriso di mentalità maschilista. Grazie di avermi aperto gli occhi.

  • Cinzia Zuccon
    Cinzia Zuccon

    Ok. L'azienda Montemagno si scusa. Ma poi perché fissarsi su culi e tette e non 'pacchi' e bicipiti in bella mostra? Dov'è esattamente la differenza? Se ritieni ci sia poco cervello da una parte, ed è la tua opinione in un momento di verità dal sen fuggita (se ci pensavi un attimo all'effetto sui follower non ti sarebbe scappata...) escludi comunque l'altra metà del mondo. Eh no, non si siamo. 'Ste scuse aziendali non mi convincono. E più che dare spazio, bontà tua, a donne da intervistare, avrebbe senso che facessi da apripista seguendo un percorso per eliminare certi 'bias'. Sai che bell'esempio staresti con tutti i follower che ti ritrovi!

  • Ernest Hemingway
    Ernest Hemingway

    Grazie per i tagli nel video, rendono ancora più "autentiche" le scuse. Un fatto certo è che nei due casi ha aumentato l'interesse, negativo o positivo che sia, attorno alla sua persona. Bastava fare un video di 5 secondi dicendo "ho detto una grossa cazzata, scusate". Per favore ripubblichi il video incriminato integrale e non montato, tolga pure i commenti, ma almeno la sua parte di ammenda l'avrà fatta. Il giudizio alla rete.

  • bxrcode
    bxrcode

    Il video non era da cancellare ahahah pa tetiche

  • bxrcode
    bxrcode

    Ma andete a cagareeeeeeeee

  • G L A D I A T O R World
    G L A D I A T O R World

    Monti sei un vero uomo ♥️altroché

  • Enrico Semeraro
    Enrico Semeraro

    Andare a visualizzare che cosa ne pensa di codesto tema Daniele Fabbri.

  • Alfredo D'Aniello
    Alfredo D'Aniello

    Complimenti Marco.

  • Stefano Mariani
    Stefano Mariani

    Purtroppo ci sono degli argomenti che non possono essere toccati, nemmeno dagli esperti. Ogni generazione ha la sua mina anticomunicativa

  • Denni Ponza
    Denni Ponza

    ma vaffanculo cancello sto video di scuse che avevi ragione ahhahahah

  • Mario Damiani
    Mario Damiani

    Monty nessuno è perfetto. E per quello che mi riguarda mai chiedere scusa. Continua così. Ciao.

  • SGHING1
    SGHING1

    Ricorda quei video di Otto Warmbier,lo studente americano fatto prigioniero in Corea e più volte costretto a scuse pubbliche nei confronti del regime.agghiacciante e veramente triste

  • Always there
    Always there

    Condivido 100% il video da te postato

  • Giovanni Antonio Floris
    Giovanni Antonio Floris

    Che video penoso, ma tieni una posizione. Non si cambia idea in due giorni

  • VFAHSN
    VFAHSN

    Non credo fosse necessario scusarsi per aver semplicemente descritto una realtà sociale.

  • Andrea
    Andrea

    💎

  • mario rossi
    mario rossi

    Vergognoso e offensivo, mah, non saprei, sono in tanti a pensarla così in realtà, cmq le opinioni di rado sono vergognose ed offensive, e questo non mi è sembrato uno di quei rari casi, ma hai fatto bene a scusarti, alla fine siamo uomini semplici, e alcune donne ne approfittano

  • Daniela Sella
    Daniela Sella

    Non ha niente di cui scusarsi... L'avvertimento che ha lanciato alle giovanissime è giustissimo e glielo dico da insegnante. Non c'è abbastanza schiettezza sulla superficialità di certi video e Lei ha solo detto il vero.

  • Dorak
    Dorak

    Apprezzo il gesto, ma avevi ragione. Lo stesso Vale per gli uomini

  • massimo gaudimonte
    massimo gaudimonte

    Ma davvero hai chiesto scusa?

  • Vincenzo Abbagnano
    Vincenzo Abbagnano

    Caro Marco, io ho letto l’articolo e l’ho trovato un po’ “womansplaining”…vai tranquillo 😉

  • Anassimandro Borromini
    Anassimandro Borromini

    Saranno sbagliati i modi, ma tutti condividiamo la sostanza del discorso. Ulteriore caso di ipocrisia generale, tu per primo monty a fare un autoflagellamento inutile. Hai espresso una tua opinione, da lucido, possili che in tre giorni sia cambiata?

  • Carmine Oliva
    Carmine Oliva

    Lascia fare che dovrebbero dirglielo i genitori stessi, che intanto staranno facendo altre porcate del genere

  • roberto cazzanelli
    roberto cazzanelli

    Ma non sarà mica che... Sei un genio!!

  • Yoide Elric
    Yoide Elric

    a me ha fatto piacere vedere questo video di scuse, ho apprezzato. E mi rattrista tantissimo vedere i commenti che proprio non hanno capito quale fosse il punto. Il punto non è il dire "ragazze, non mostrate pere e pesche" ma il "volete essere ricordate così? Io non credo" e il discorso sull' "inferiorità" che sposta la ragione del divieto verso le ragazze e la "vergogna" che dovrebbero provare verso di loro ed il proprio corpo. Avesse detto invece "è triste che delle ragazze così giovani abbiano già capito che mostrare pere e pesche faccia presa, ma che questa presa può ritorcersi contro di loro in futuro, quando troveranno un molestatore che le riconosce per strada, o quando il datore di lavoro googlerà il loro nome", sarebbe stato diverso. Il vero problema non è una ragazza che si spoglia, il problema è che è una ragazza. Avreste detto lo stesso di Rocco Siffredi? Gli avreste detto che dimostra "inferiorità"? Che "è così che vuoi essere ricordato sulla lapide?" io non credo. E questo si chiama doppio standard.

  • Diana Bianchini
    Diana Bianchini

    il fatto di far girare la chiappette è tanto vuoto quanto il tuo cervello..zero contenuti e sempre scontati. dovresti guardarti allo specchio prima di giudicare gli altri.

  • Luca Gentile
    Luca Gentile

    Marco, questa ammenda mi ricorda la caccia elle streghe del maccartismo o le autocritiche staliniane...ti vedo seduto sul banco degli imputati, a renderti ridicolo cin scuse false perche sennò non ti fanno più lavorare. Questa è l’Italia del pensiero unico.

  • Marco
    Marco

    Il video dovevi lasciarlo ed anzi dovevi rincarare la dose. In culo alle nazi femministe!

  • Simone Esposito
    Simone Esposito

    Marco avevi ragione da vendere.

  • TSDamiano G
    TSDamiano G

    Non sentirti in colpa perché hai detto LA VERITÀ non è un torto

  • marcogtturbo
    marcogtturbo

    Da un altro tuo non fan , e a maggior ragione uno che ti ha conosciuto perché venivi shillato continuamente su insta in una chiarissima campagna per lanciare i tuoi profili che mi ha pure infastidito e non poco (non sono solito essere plagiato ma ho la presunzione o forse solo l impressione di scegliere io i contenuti da seguire) ti dico: pieno rispetto per quello che fai e per l approccio che hai alle cose, most and foremost per questo video. Continua così !

  • Paola Bolognese
    Paola Bolognese

    Ora bisogna star zitti anche quando qualcosa non piace?! Solo perché riguarda inviti sessuali... Allora.... MUTI?! Eh no allora è tutto inutile!

  • Paola Bolognese
    Paola Bolognese

    Quel tipo di rappresentazioni fanno parte di un MERCATO, mica ti devi scusare se quel MERCATO non ti piace!

  • Paola Bolognese
    Paola Bolognese

    Monty ma meno male che almeno tu dici quello che pensi! 😘

  • Talentscout89 89
    Talentscout89 89

    Secondo me, nel video eliminato hai detto una cosa sacrosanta... se una ragazza si mostra provocante, seminuda, con pose discutibili, non può pensare di risultare interessante in contesti diversi dal pensiero erotico.. io parlo per me, e non posso discutere di storia, politica o quel che si voglia, con una ragazza seminuda.. ovviamente il mio pensiero va al sesso, sempre e comunque.. ma perché si offendono? Sono loro che cercano il like consapevoli di attirare i ragazzi con le loro forme.. e ben venga:. Sono il primo a seguirle.. però è una cosa ovvia, nel web ognuno crea il proprio personaggio, come hai fatto tu.. ci sono uomini e donne che fanno like con tematiche interessanti, e poi ci sono loro, che fanno like con il proprio corpo.. però la differenza di approccio da parte del pubblico e ovviamente differente, dovuta dalla differenza di contenuti portata negli anni.. per me è bello che ci sia tutto, solo non sopporto la critica mossa da appunto queste ragazze/donne.. è una cosa bella poter fare successo con il proprio corpo, non dovrebbero indignarsi per quello che hai detto, anzi dovrebbero essere felici di poter fare soldi con così poco, e smetterla di fare polemica, perché quello che hai detto nel video eliminato e il pensiero di ogni singola persona che ha messo il like nei profili di queste ragazze..

  • Andrea Mulazzani
    Andrea Mulazzani

    Insopportabile questa retorica del non poter esprimere giudizi su comportamenti sessuali, in questo caso delle donne, ma non solo. Il politicamente corretto ci sta appiattendo in maniera mostruosa, e le scuse postume sono ancora più insopportabili

  • TheTrancemaster90
    TheTrancemaster90

    bravo Monty, rispetto per le troie!

  • Bed Benidorm
    Bed Benidorm

    Ho apprezzato molto le scuse che hai sentito di dare. Altrettanto, se non di più, la tua proposta propositiva. Dare spazio e voce a situazioni di vita e punti di vista, attraverso le tue belle e interessanti chiacchierate, trovo sia un input da seguire. Non stancarsi di ascoltare quel che non ci appartiene ci aiuta a mettere i calzini altrui. Bravo. Non vedo l'ora di ascoltare il proseguo. Bonne chance ! Cinzia

  • sannio komi
    sannio komi

    meno... non mi piace denigra e umilia...e poi tutte lo fanno e quindi le altre lo fanno...io non condivido, ma sei stato un grande uomo. Grazie sempre Marco😘😘😘😘😘😘💜

  • Lino Madoglio
    Lino Madoglio

    Io non ero d'accordo con quello che hai detto però trovo stucchevole che su certi temi, quando qualcuno esprime un'idea diversa da quella main stream, venga crocifisso e trattato come un reietto. Caro Montemagno non la penso come te ma sono solidale con te. Basta a questo progressismo un po' fascista.

  • Simone Bulleri
    Simone Bulleri

    Non voglio dare giudizi, sono un peccatore in questa valle di lacrime come tutti, mi sembra però che tu abbia restaurato l'eleganza. E come primo passo non è assolutamente male. Rifletto.

    • sannio komi
      sannio komi

      segue. Tieni duro Monty💪

  • Daniele Paiano
    Daniele Paiano

    Prossimamente 4 chiacchere con Amouranth :)

  • Matteo Barbieri
    Matteo Barbieri

    ok tutto bellissimo. Ma avevi ragione

  • Manuel De Los Moros
    Manuel De Los Moros

    Sono piuttosto deluso da questa marcia indietro. Non conoscendo ma stimando Marco, credo che sia sinceramente pentito del video rimosso (che fra l'altro non ho visto, se non il pezzo mostrato in questo video). Tuttavia queste scuse mi suonano come "costrette" dalla moda imperante femminista e politically correct; inoltre mi pare assurdo rammaricarsi per la cultura in cui si è cresciuti, è un grosso errore pensare che oggi siamo più "evoluti" di chi è vissuto nel passato. Tutto questo, al di là delle mie e delle sue idee che non mi permetto di giudicare nè discutere, non è questo il luogo. Continuerò a seguirti.

  • Alessandro Carlone
    Alessandro Carlone

    Credo che avevi solo citato una parte di verità tutto qui. Avevi dimenticato i miglioni di follower maschili bianchi (e non solo ) 50enni (e non solo ) che seguono quelle pere e che nella loro lapide troveranno scritto " scrollavano tiktok per 5 ore al giorno visionando tettone e culetti sodi..."

  • Gianmarco Flauto
    Gianmarco Flauto

    Monty avevi totalmente ragione su tutto ciò che hai detto. Posso capire che puoi aver sbagliato il modo in cui lo hai detto (che a me, comunque, non è sembrato neanche così pesante), ma il contenuto era estremamente corretto. Hai detto ciò che ogni genitore/fratello maggiore DOVREBBE dire alle proprie figlie/sorelline. Scusarti è stato un grande gesto, ma secondo me non era necessario: chi voleva capire ha capito ciò che intendevi dire.

  • Paolo Fauci
    Paolo Fauci

    Ciao Marco, hai la mia solidarietà. Apprezzo le scuse per i modi ma il messaggio, a mio modo di vedere, era chiaro e senza peli sulla lingua e non c'entra nulla né col femminismo né con la mercificazione del corpo: magari non intendevi questo, ma io tra le righe leggo una forte critica a chi usa MALE i social media, dando esempi che poco hanno a che vedere con l'etica e la condivisione di contenuti di valore. Il paradosso di oggi è che non c'è censura, hai libertà di manifestazione del pensiero, ma una volta espresso questo è soggetto al biasimo degli altri - che poi è sinonimo di censura.

  • Senza Fissa Dimora - S.F.D.
    Senza Fissa Dimora - S.F.D.

    Quando parli di libertà non ne hai veramente idea... Parla di startup va ;)

  • Enrico de Donato
    Enrico de Donato

    Chiunque e' libero di fare quello che gli pare, dal momento in cui non danneggia nessuno. Avere rispetto non significa tuttavia dover elevare una scelta di vita oltre la propria dignita': queste persone sfruttano il sistema maschilista che dicono di voler combattere a parole, mercificando se' stesse in quanto pezzo di carne. Lo fanno anche le prostitute e le spogliarelliste, difatti non mi pare che nessun genitore con un po' di sale in zucca si sia mai augurato quel tipo di futuro per le figlie nei secoli. Non capisco quindi per quale motivo tu ti debba scusare per un'implicita correlazione che risulta ovvia proprio in virtu' del fatto che il loro target user sia l'uomo adulto arrapato o la ragazzina di 14 anni che adorerebbe far sbavare i coetanei? Ci sono fior di donne, italiane e non, che nella vita hanno promosso un modello diverso lo fanno tuttora: preferirei mia figlia crescesse sperando di diventare come Margherita Levi Montalcini, Margherita Hack o Samantha Cristoforetti anziche' una culona photoshoppata su instagram. Saro' maschilista?

  • Ema Tap
    Ema Tap

    Sembra la scena dei fondatori di D&G quando ebbero da scusarsi con i Cinesi per uno spot mal inteso. Non è che hai detto nulla di diverso da quello che pensano tantissime donne al mondo, la maggioranza, però se le tue conclusioni sono queste amen. Anche io sono maschio e bianco non provo imbarazzo, non sono io la causa di quello che c' è di sbagliato nel mondo.

  • Tommaso Di Donato
    Tommaso Di Donato

    Io credo che il mondo abbia preso una china terribile. Sono un fermissimo sostenitore del fatto che uno debba essere assolutamente libero di fare quello che ritiene giusto (nell'ambito della legge). Ma allo stesso tempo, deve essere pronto a prendersene la responsabilità. Questo vale per Montemagno, che parlando in pubblico si assume la responsabilità di quello che dice, ma vale anche e soprattutto per tutti gli altri.... ivi compresi quelle a cui certe parole erano rivolte. Anch'esse devono essere pronte a accettare critiche. Il mondo che si offende per ogni cosa venga detto è invivibile, e paradossalmente questo è più limitante della libertà, rispetto alle cose di cui si lamentano gli offesi. Aggiungo un parere personale: il peggior nemico del femminismo sono certe donne....

  • sponkless
    sponkless

    un altro piegato a 90

  • bonbonslab
    bonbonslab

    non trovo nulla di offensivo nel tuo video e te lo dico da donna. Penso sia corretto far notare invece che ragazzine giovani e donne strumentalizzino il proprio corpo in questo modo. Apprezzo le scuse ma sinceramente non hai detto nulla di estremo o falso e comunque è una tua opinione quella che hai espressa

  • bilij pdan
    bilij pdan

    Oggi ho imparato una importante lezione da te Monty. Mai dire quello che si pensa se potrebbe farti perdere followers

  • Dario Battilomo
    Dario Battilomo

    Ma quale scuse, fossi stato in te ci sarei andato più pesante. Monty non solo su tiktok, Instagram, Facebook, e via. Poi fanno le timorate di Dio. E la pura verità quello che avevi detto. 👍👍👍

  • GianPerGianni
    GianPerGianni

    business è business. culo e tutte tirano sempre. E purtroppo, nel 2021 dover chiedere scusa per aver detto la verità è la cosa più lontana dal evoluzione. si sbaglia e non si dice nulla. questo è la realtà. Lo hai fatto a fin di bene e io non accetto le tue scuse in quanto erano un consiglio ad aprire gli occhi e riflettere su come ad oggi la donna,spesso giovane, viene raffigurata sui social. la sessualizzazione dei contenuti oramai è sdoganatissima, talmente tanto, che hai dovuto scusarti per aver mostrato la realtà a chi ti segue. Tieni duro Monty💪

    • JiNmy
      JiNmy

      Esatto.

    • bilij pdan
      bilij pdan

      danno colpa ai genitori

  • Davide Di Giacomo
    Davide Di Giacomo

    Ma studiare cosa?!?! Basterebbe buon senso, maggiore sensibilità ed empatia, nient'altro.

  • Antonella Menghi
    Antonella Menghi

    Scuse accettate. Buona idea quella di farsi altoparlante. Grazie.

  • Sara Mele
    Sara Mele

    Da donna apprezzo le tue scuse e la tua ammissione di essere intriso di una cultura maschilista anche senza esserne consapevole. Ho assistito ad uno spettacolo di Michela Murgia che ben spiega il fenomeno del non accorgersi che la cultura maschilista permea tutti noi di una certa età ( uomini e donne). Buon lavoro

    • A F
      A F

      Se hai come modello di riferimento Michela Murgia, allora il tuo parere non lo prendo nemmeno in considerazione!

    • Pasquale Cipolletta
      Pasquale Cipolletta

      Cosa ha reso il suo discorso maschilista?

  • erindi milo
    erindi milo

    Tempo fa si andava a lavorare o a fare l'esercito adesso la società è cambiata e questo cambiamento ti fa guadagnare anche a te..io non avrei cambiato il mio pensiero e la penso come te..nel video incriminato c'era un messaggio sociale in questo non c'era niente.. Capisco anche che dal tuo canto dire quello che pensi comporta una marea di divisione..

  • Rossella Rosin
    Rossella Rosin

    Ti ammiro davvero per aver avuto il coraggio di scusarti in questo modo. Nel modo giusto. Personalmente, a differenza di tanti che ti scrivono per dire che avevi ragione, e che hai fatto male a scusarti, io penso che tu avessi torto, e che abbia fatto bene. Ma in un certo senso, è irrilevante: si può essere d'accordo o meno con qualsiasi cosa tu dica, e tu hai il diritto intrinseco a dire quello che pensi... e quello che ripensi. C'è, dietro a questo particolare video, tanta intelligenza, e tanto saper comunicare. Chapeau.

  • Lowden
    Lowden

    Ciao Marco, io penso che ti sei scusato solo perché ormai il trash regna sovrano ma in realtà sia io che tu e tutte le persone intelligenti sanno benissimo che il mondo gira al contrario. La donna è il riflesso dell'uomo e, in quanto tale, fa quello che fa. Diciamo le cose come stanno. Il 95% degli uomini è morto di figa, la colpa ? Sicuramente del porno e dell'iper-sessualizzare ogni cosa. Per quale motivo? Bho, soldi, potere e controllo.

Il prossimo