Ho visto “SQUID GAME”. E’ piena di ERRORI tecnici da PRINCIPIANTE. | Recensione spoiler
67,178
Reddit
💕Instagram: MR.MARRA

📙LETTERBOXD: boxd.it/2W4VZ

💧GRUPPO TELEGRAM: t.me/joinchat/LQ2M8UxFniP4dR_...

🐯TIK TOK: vm.tiktok.com/ZMeGGjq4W/

🎙Canale Twitch del Cerbero Podcast🔽
m.twitch.tv/cerbero_podcast

Commenti
  • Mr. Marra
    Mr. Marra

    LAPSUS: Angelo Sterminatore non Fascino Vi invito a venirci a trovare in live al Cerbero. Anche se in passato non avete amato le nostre live, passate e vi renderete conto che da diverso tempo abbiamo lavorato per migliorare nettamente il contenuto delle stesse. Provare per credere, ci sono stati tanti confronti e tante analisi preziose. Siamo in LIVE OGNI GIORNO alle ORE 15:00 e alle ORE 21:00 (tranne domenica e sabato solo ore 15:00) LINK per seguire le dirette: m.twitch.tv/cerbero_podcast

    • Itsiwhatitsi
      Itsiwhatitsi

      Tra l'altro ho sentito dire che il numero di telefono scritto sul bigliettino per lo Squid Game fosse un numeto reale di una signora coreana che ha poi citato in giudizio il regista della serie (la gente incominciava a chiamarla a raffica lol)... sempre che non sia anche questa una fake news/leggenda metropolitana

    • Jackie Yo
      Jackie Yo

      @Mr. Marra Per me la serie ha anche grossi errori di logica "psicologica" dei personaggi. Mi dovete spiegare che senso abbia, per esempio, la coppia sposata di giocatori : se l'impatto emotivo che avrai dalla perdita del tuo compagno, in un gioco dove hai visto che muoiono decine di persone ad ogni manche, ti indurrà a suicidarti, chi kaiser ve l'ha fatto fare di andarci insieme? Bastava uno dei 2 o non andarci proprio, se comunque non eravate pronti a sostenere lo shock emotivo. Non li ho trovati per nulla credibili, se non per creare dramma dal niente e quindi forzati. Han, la "ragazza" del malavitoso, fa una scelta per niente coerente psicologicamente con la sua persona : mi vuoi dire che la manipolatrice, opportunista, maliziosa e allo stesso tempo energetica furbetta si sarebbe suicidata solo perché lui l'ha tradita, pur di portarlo con se? Ma non ci credo mai nella vita. Il poliziotto che entra tipo Metal Gear Solid, uccidendo uno dei soldati rosa, penso che violi qualsiasi protocollo della polizia e non lo trovo veritiero allo stesso modo, in una serie che comunque vorrebbe immergerti nel paradosso di un cinico e crudo mondo ma che realisticamente riesce (quasi) a farti credere che sia possibile creare un tale meccanismo per il solo gusto dell'intrattenimento, non puoi mettere un poliziotto che entra come uno 007 e uccide senza alcuna remora morale, è troppo un "deus ex machina" per far funzionare la parte investigativa. Infine, l'intera idea che preferiscano giocare e morire piuttosto che vivere di stenti è comunque al limite del credibile, anche se è la sospensione dell'incredulità che la serie ti richiede per sostenersi fin dall'inizio e suppongo che sia una disamina su quanto i paesi dell'est asiatico abbiano delle pressioni sociali allucinanti per rendere possibili persino certi spunti di trama : ve li immaginate degli italiani, anche se poverissimi e indebitati, preferire un gioco mortale pur di fare soldi? Sarebbe talmente ridicolo da far collassare la serie fin dalla prima puntata (forse è anche per questo che non riusciamo o nemmeno proviamo a fare serie su questo modello), ma con gli asiatici dell'est è perlomeno immaginabile. (l'ho scritto 2 volte questo commento ma perché mi farebbe davvero piacere, se possibile, un tuo commento al riguardo).

    • Andrea catelli
      Andrea catelli

      Non c'entra un cazzo con il video ma volevo chiederti se hai visto ex drummer e se si quali sono state le tue impressioni?

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      @Sixk legittimo

    • Sixk
      Sixk

      e io invece ti seguo su youtube! bella pe marrone

  • TRSeppiaBrilla
    TRSeppiaBrilla

    cosa è un errore di raccordo?

  • Fortunato Monti
    Fortunato Monti

    Il regista se ho letto bene è lo stesso sceneggiatore e creatore della serie Ecco secondo me come si spiega la scelta di lui come regista

  • Marina Stardust
    Marina Stardust

    Sono contenta di non avere l’occhio così pignolo. mi sono potuta godere al meglio la serie

  • tizio
    tizio

    Sarebbe figa una live sul signore degli anelli,o magari anche un video. Anche se non ti piace il fantasy apprezzerai un sacco la regia e le scelte musicali (parto dal presupposto che tu non l'abbia visto) Comunque mi ha lasciato un po' attonito il successo di questa serie, sicuramente è un gran passo in avanti per netflix (tralasciando el camino) ma non è nulla di così rivoluzionario sotto nessun aspetto,i battle royale in corea e Giappone vanno tantissimo da anni,non a caso è pieno di libri/film/manga/anime di quella tipologia

  • Guido Polese
    Guido Polese

    Interessantissimo, considera che io da "per nulla esperto" in questione non avevo notato quasi nulla delle cose che hai detto, e come detto da te sono riuscito a godermela di più (la scena della rissa era abbastanza fastidiosa per le luci, questo lo avevo notato 😂). Però questa rubrica è super interessante anche per chi non capisce nulla come me, perché aiuta a capire determinate cose, e credo che per sfizio seguirò anche il nuovo format con il mitico Kitano 😎 Grande Davide ed un plauso al grande Fro ntman 😂

  • Rachele
    Rachele

    Ho notato poche cose tra quelle che hai detto! Dopo aver visto questo video mi prenderò sicuramente del tempo per andare a rivedermi la serie perché studio storia del cinema e sto imparando le origini e l’utilizzo di svariate tecniche cinematografiche, quindi mi potrebbe essere utile cercare di notare questi errori. Comunque nel complesso a me la serie è piaciuta, più che altro la trama.. la scena che ho apprezzato meno in assoluto è stata quella della rissa durante la notte, troppo lunga e inguardabile anche non essendo un fotosensibile

  • IchnusaWay
    IchnusaWay

    6:55 eh?? Non ho capito

    • IchnusaWay
      IchnusaWay

      @Mr. Marra ah intendevi proprio QUELLO ahahahah

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Cit per chi segue il Cerbero Podcast

  • FeBo - Federico Bosi
    FeBo - Federico Bosi

    Sul montaggio hai effettivamente evidenziato dei problemi reali, però per quanto siano degli errori tecnici penso che non inficino più di tanto. Il raccordo tra le inquadrature è un una cosa che possibile andrebbe rispettata perché fa parte del "corretto" linguaggio più basico del cinema, però il montaggio secondo mio parere non è questo, è tutt'altro, quindi io lo scavalcamento e i raccordi sbagliati si li reputo errori, ma non disturbano in modo eccessivo la visione e la fruizione di questo determinato prodotto, perché dai... Tutto quello che viene mostrato è sempre chiaro e leggibile per lo spettatore. Insomma, è un pippone (più che giusto indubbiamente) da cinefili e da addetti ai lavori. Secondo me quando si parla di montaggio prendendo in causa solo i raccordi e gli scavalcameti non si sta parlando di montaggio, ma di "assemblamento", cioè mettere in fila in modo corretto le cose. Il montaggio è riuscire dare forma e significato a una sequenza anche solo mettendo o togliendo al momento giusto una inquadratura. Un minimo dettaglio, un minimo cambiamento, può trasformare il senso, la percezione, l'emozione, di una scena. Scusa il commento, anche un po' gratuito perché comunque nel video hai detto cose sensate e giuste, è solo la frustrazione di un montatore che è stanco di sentire parlare di raccordi e scavalcameti di campo in continuazione😅

  • Filippo Cappi
    Filippo Cappi

    Secondo me stai raccontando tante balle qua

    • Filippo Cappi
      Filippo Cappi

      @Mr. Marra oh io sicuramente non sono un esperto di cinema come te quindi non ho notato queste cose, però ho visto un po’ di altre recensioni e nessuno ha detto che la regia facesse cagare come la descrivi invece tu quindi non so a me ha dato questa impressione

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ok Filippo

    • Filippo Cappi
      Filippo Cappi

      Solo per andare controcorrente e fare il figo quando tutti vanno in un altra direzione

  • Roberto Ventilii
    Roberto Ventilii

    ci passo tranquillamente sopra, sono veramente dettagli questi.

  • D4v1d
    D4v1d

    Altro errore, il telefono del poliziotto. La batteria del telefono dura giorni senza essere ricaricato, almeno 3 giorni da quello che ho capito io, un po irrealistico.

  • YeahboySendit
    YeahboySendit

    A me è piaciuta molto. Tu marra sei molto critico su certi aspetti di regia che io onestamente non avevo colto, ma comunque hai ragione. Sulla scena della rissa anche io l’ho trovata orribile, per niente “stilosa”. Io aggiungerei anche la storia della vendita degli organi da parte di alcune guardie, mezza senza senso e fatta male. Sul discorso che non percepisci l’ambient malato, anche lì ti do ragione, la trama è macabra allo stato puro, ma non si respira quell’aria che dici tu. Ripeto nel complesso comunque a me è piaciuta, ad esempio le scenografie sono atomiche

  • Domenico Vasile
    Domenico Vasile

    Concordo sugli errori tecnici e sul fatto che l'ambientazione distopica, seppur dai bei contorni, non trasmetta a pieno quel senso malato che si può trovare in pellicole di livello stile Old Boy. E' proprio questo aspetto infatti, che fa abbassare la tensione sulle innumerevoli violenze, rendendole forse un tantino grottesche. I richiami al maestro Kubrick ci sono e si notano, come le maschere dei VIP, la componente sessuale e l'ambientazione sfarzosa. Per il resto la serie è molto carina, l'ho guardata con piacere. Un saluto👋👋👋

  • pino beppe
    pino beppe

    Ti direi come una cosa che mi ha dato fastidio e il poliziotto che e multitasking, fa il sommozzatore, sa il codice morse, parla bene inglese, e riuscito a fare 2 ruoli dei soldati senza essere confuso o sgamato

  • Fabio Punzo
    Fabio Punzo

    Io non sono riuscito a passare oltre la seconda puntata per colpa della regia di merda

  • PigiB1980
    PigiB1980

    Lo svantaggio di essere un esperto cinefilo è che si notano piccoli errori che non inficiano la qualità del prodotto e si è convinti, invece, lo facciano.

  • DeepBlue
    DeepBlue

    È una distopia fino ad un certo punto. Anzi.

  • Sempiterno Music
    Sempiterno Music

    Dai ci sono solo 2 errori di sceneggiatura ahahah dai ma perché dovevi fare sto video?

    • Sempiterno Music
      Sempiterno Music

      @Mr. Marra sto a dì che sono errori superflui e che non era necessario fare un video, non ti piace la mia opinione? Fattene una ragione amico

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ma che cazzo stai a dì

  • foro921 f
    foro921 f

    Ho notato qualche svista di regia ogni tanto, ma non mi ha dato particolarmente fastidio, forse perché la storia e il conflitto costante mi hanno coinvolto... Comunque dai, le fiction Rai continuano a essere molto peggio in termini di errori registici 😂 là sì che ti viene il mal di mare

  • Francesco_1402
    Francesco_1402

    Una mia osservazione la tipa che si porta le sigarette e va a fumarle in bagno e strano che quando è entrato il tipo per controllare la situa non si sia accorto della puzza del fumo anche perché finestre non c’è ne sono quindi li per li mi viene da pensare che sia un errore correggetemi se sbaglio per favore

  • Wurfenkopf
    Wurfenkopf

    ?!? Sae Byeok non è la protagonista!!!

  • TLorn
    TLorn

    Non c'ha investito molto in realtà netflix da quel che ho capito

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      A livello pubblicitario si

  • Karim Rashid Pour
    Karim Rashid Pour

    Sono d'accordissimo con la tua analisi considerando che io detesto i scavalcamenti di campo (soprattutto gli errori plateali, perché poi alcuni geni riescono a dare un significato allo scavalcamento come Von Trier o Kubrick). Però penso anche che una serie Netflix che tratta i temi che tratta Squid Game sia oro colato. Soprattutto considerando il successo che sta ottenendo. In tanti sono casual watchers e non noteranno questi errori, ma riusciranno a cogliere magari il messaggio intrinseco nella serie. Certo, uno spera che una serie abbia dei livelli di regia ottimi come in True Detective ma se non succede e comunque si parla di una serie con tematiche più ricercate come queste, allora ben venga!

  • Mr. Mekkenno
    Mr. Mekkenno

    Lì per lì ammetto di non averci fatto caso, eppure conoscevo questi tipi di errore, tanto che li notavo in Justice League ogni 5 secondi. E secondo me ho trovato la motivazione. Impegnando la testa a leggere i sottotitoli seguendo la trama, non mi sono focalizzato sulla regia. Scommetto che mi ha fregato questo. Mi sono successe cose simili anche in alcuni anime. Per esempio ci son state delle volte in cui il fan dub era troppo veloce e dovevo tornare indietro per rileggermi tutto, ovviamente avendo già letto metà roba vedevo pure ripassare la scena e notavo delle cose che mi erano sfuggite all' inizio, tipo il cameo di uno vestito da Bruce Lee in Game of Death in una scena di HxH, giusto per fare un esempio

  • Frank Jaeger
    Frank Jaeger

    Io me la sono goduta poiché non ho notato i difetti, non sono così esperto da accorgermi di queste cose che io considero piccolezze

  • Maestro Ubriaco
    Maestro Ubriaco

    Esce finalmente una serie geniale sul piano estetico e dei contenuti. Mr Marra: Ok, facciamo le pulci sugli scavallamenti ecc... 🤦

    • Maestro Ubriaco
      Maestro Ubriaco

      @Mr. Marra Guarda l'approfondimento di Matteo Saudino, geniale lo é anche se Mainstream e ha i suoi difetti, già il fatto che aspetti il prossimo gioco e dovresti sentirti in colpa perché vuoi quell' intrattenimento é geniale, le immagini, gli spunti di riflessione e le sensazioni che riesce a scaturire, il messaggio contro il cinismo capitalistico...Cosa vogliamo di più di più da una roba spacciata per commerciale?

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Geniale lol

  • Rob6795
    Rob6795

    Sono perfettamente d accordo con te, ho pensato le medesime cose!

  • Paolo Fanin
    Paolo Fanin

    gatto

  • Kan
    Kan

    Non pensi che il sapere così tanto a livello tecnico di cinema ti rovini determinati prodotti, dal momento che il tuo occhio è più acuto? Un po’ co me il musicista con un buon orecchio musicale. P.s.: top rece

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ovviamente si

  • L'amico e collega Paolo Rodolfo
    L'amico e collega Paolo Rodolfo

    Se diventa uno John Wick in Corea disdico l’abbonamento

  • Johnny Savage
    Johnny Savage

    è pura merda. tra questa e la casa di carta non so cosa sia peggio.

  • i  w a n n a  f u c k ᶦᶰᶢ ᶜᵘᵈᵈˡᵉ
    i w a n n a f u c k ᶦᶰᶢ ᶜᵘᵈᵈˡᵉ

    che brutto avere l’occhio così allenato, non ti godi nulla

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Mi godo i grandi film

  • Francesco Amaddeo
    Francesco Amaddeo

    Grazie Marra. Sarà che non mi intendo di regia ma non avevo notato queste cose. La storia invece mi ha appassionato molto.

  • Alberto Stamati
    Alberto Stamati

    ma a parer tuo come mai ci sono stati questi errori? cioè disattenzione, basso livello della regia o sono esplicitamente voluti? ps sempre puntuale in ogni argomentazione e mai inflessibile, anzi pronto ad accettare critiche costruttive sei una grande persona e prevedo un grande padre !!!

  • sebisorb
    sebisorb

    Io non ho trovato affatto fastidiosi questi "errori" (tra l'altro ritengo che alcuni di quelli che nomini non lo siano) e anzi ho trovato la regia interessante per essere una serie. Mi tocca precisare che "ne capisco" di cinema e grammatica e tutta quella robina lì

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ci sta bro

  • flywithbalamb
    flywithbalamb

    Marra ma la scena lunghissima in super-rallenty dopo il ponte di vetro??? Che diavolo di senso aveva? Mi è sembrata butta là davvero a caso, non aggiunge nulla

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Orrenda

  • Salvatore Maiorino
    Salvatore Maiorino

    POV. Marra ha chiaramente vinto squid game e ha deciso di tenere il malloppo.

  • Edo Maz
    Edo Maz

    Guarda... essenzialmente quasi tutto d'accordo, soprattutto sul fatto delle inquadrature perchè in alcuni casi le ho trovate quasi persino fastidiose. Sul fatto che non si crei tutto questo ambiente malsano e malato, per me, è al 100% voluto; perché di fatto tutta l'ambientazione e i giochi che vengono fatti sarebbero appunto per bambini, tanto da farti quasi dimenticare che chi perde viene ammazzato in maniera anche sì abbastanza brutale e che è tutta una roba... malata e perversa. Rispetto al sangue, si vede che è una serie asiatica, perchè diventano anche sì grottesche le scene di spargimento di fluidi corporei (scene di sesso escluse) o di gore. La scena della rissa io, a differenza tua, l'ho trovata particolarmente bella, orrorifica e con forte impatto simbolico, con tutti i flash che vanno a simulare un temporale notturno (rifermento bibblico) e lì, secondo me, viene fatta percepire una sensazione di insalubrità e di distopia assoluta.

  • Miss K. Lorina
    Miss K. Lorina

    Ma perché quando il dottore trova le indicazioni per il gioco seguente nell'uovo sodo? Come si fa a mettere un bigliettino in un uovo? 😂

  • Tommaso Frullani
    Tommaso Frullani

    A Signor Marra, ma quando ce lo guardi sto Breaking bad?

  • Stefano
    Stefano

    Qualcuno può spiegare a un ignorante perché marra considera lo "scavalcamento" un errore in questi casi?

  • Alberto Gatta
    Alberto Gatta

    Avrebbero dovuto assumere dei “GRANDI TECNICI”! Comunque perché nessun parere sul contenuto “filosofico”? Il capitalismo, il voyeurismo stile isola dei famosi, lo spettatore che si identifica nei giocatori ma in realtà osserva come i “vip”… ce ne sarebbero di cose da dire.

    • stefanotonolli1981
      stefanotonolli1981

      @Mr. Marra') buon pomeriggio! ...ma non oggi? (state a ristrutturare?)

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ne parleremo in live a giorni

  • Ricky Blingside
    Ricky Blingside

    Ciao Marra, farai una recensione su Billions?

  • La Zanzara Albopictus
    La Zanzara Albopictus

    Al di là del lato tecnico, anche la trama e il messaggio personalmente li ho trovati scialbi. I ricchi brutti e cattivi che per noia fanno ammazzare tra di loro i poveri, poveri che di fronte al denaro e all illusione di cambiar vita perdono ogni forma di pietà verso gli altri, la fiducia nella gente che alla fine bisogna avere (scena del barbone finale). Insomma: viviamo in una società. Morale spicciola, semplice e chiara già dopo un episodio, diventato fastidiosamente rindondante progressivamente col passare degli episodi. Per il resto è takeshis catle/wipeout (a seconda dell età 🤣) quindi ovvio che scorra abbastanza bene nel complesso e sia intrattenente. Ma nulla di che nemmeno sotto questo punto di vista, prodotto fatto per diventare popolare (data la chiarezza della trama e la rindondanza dei messaggi) ma che si ferma lì per me

  • FEDERICO GATTO
    FEDERICO GATTO

    Tra l’altro un due tre stella ripreso da As the Gods Will (non so se sia un cliché coreano)

  • gionny gionny
    gionny gionny

    Io ste cose non le ho viste manco per il cazzo ahahahah

  • firma leggibile
    firma leggibile

    Mi e' piaciuta, non ho notato gli errori di scavallamento ma quelli di edizione si (la forma dell'ombrello, marginale se vogliamo). Voto 4 al doppiaggio/sottotitoli in inglese che soprattutto negli ultimi 2/3 episodi scema completamente con la voce che dice una cosa e la scritta non coerente. Esattamente come la sceneggiatura che negli ultimi episodi cala drasticamente e fa accadere le cose per convenienza. alcuni buchi di trama e di eventi di convenienza (ci sta sospendere l'incredulita', ma la serie e' ambientata in un mondo distopico come Black Mirror): SPOILER Da 30 anni ogni anno spariscono quasi 500 persone tutte nello stesso momento e nessuno se ne accorge tra polizia, familiari e mass media Frontman fa parte dell'Organizzazione e vive come un poveraccio? Non dico superlusso ma un lavoro di copertura per avere uno stile di vita medio, tipo Gus Fring in Breaking Bad. Si capisce che il Vecchio non c'entra nulla con i veri partecipanti nel momento in cui di tutti i personaggi principali veniamo a conoscenza che sono indebitati fino al collo mentre lui e' solo anziano e il tumore al cervello e' irrelevante; lui FINGE di perdere a biglie, tutto il tempo. Avrebbero potuto fargli dire che era pieno di debiti per aver curato sua moglie o suo figlio e la storia avrebbe retto un po' di piu' perche' cosa la si capisce quasi subito, senza arrivare alla scena dei registri in cui manca la sua scheda. Eliminare il vetraio: usa una sua conoscenza personale a suo vantaggio, cosi come i piu' anziani sapevano giocare a biglie. Questo e' ambiguo perche' c'erano i VIP quindi Frontman ha fatto un eccezione e va bene. Far esplodere i vetri rimasti: perche'? negli altri giochi non c'e' stato nessun elemento che poteva potenzialmente ferire o uccidere DOPO la fine del gioco, tanto che si sarebbero potuti ferire e morire tutti. Come per il vetraio, una convenienza di trama e qui non c'e' nemmeno la scusante di intrattenere i VIP Tutto il contesto VIP e' buttato in modo molto superficiale, ben scenografato ma poverissimo di contenuto: tutto lo sbattimento del viaggio per vedere il ponte e il calamaro (che alla fine la trama ha portato a essere una scazzottata) mentre bevono alcolici e commentano Il VIP omosessuale sparisce e nessuno si domanda dove sia ne si sa che fine faccia. Durante l'ultimo gioco NON SANNO che tipo di gioco sia? O sono VIP che cambiano (e di nuovo, wtf) o in Corea del Sud ci sono centinaia di giochi dell'infanzia e cambiano ogni anno

    • firma leggibile
      firma leggibile

      @Marco Andreoli ahhh hai ragione! Grazie per avermelo fatto notare :)

    • Marco Andreoli
      Marco Andreoli

      I vetri esplodono perché finisce il tempo e se qualcuno fosse rimasto sul ponte, doveva evidentemente morire.

  • Luca Leoni
    Luca Leoni

    Sul gioco del ponte mi sono chiesto: perché non sono passati calpestando i supporti metallici che reggevano i pannelli di vetro? Quelli non si sarebbero rotti sicuramente...boh E il fatto che il poliziotto è andato volontariamente dentro il luogo del gioco è inverosimile, doveva finirci in un altro modo secondo me. Poteva benissimo arrivare da subito con i rinforzi da subito visto che aveva capito che la denuncia fatta dal protagonista era fondata.

  • Piano Game Show
    Piano Game Show

    Allora, parto dal presupposto che ho visto la serie con i soliti pregiudizi che si hanno sulle serie netflix (che poi uno dice ovvio che si creano questi pregiudizi se netflix produce 8/10 merda). Quindi, un pó come marra, ho iniziato a vederla con non poca riluttanza. Mi sono dovuto ricredere, ma non troppo. La serie nel complesso, e per il grande pubblico, sicuramente funziona, ma ha tante pecche, non solo tecnico cinematografiche (di cui marra ha già parlato) ma proprio concettuali, di trama insomma. Innanzitutto manca totalmente l’originalità e lo sviluppo del contesto. Questa serie sembra davvero essere partorita dall’enigmista e la casa di carta (che a sua volta ha copiato Tarantino), ceh sembra che si siano messi intorno ad un tavolo e abbiamo detto “ma perché non facciamo un gioco per bambini ma con adulti che se perdono muoiono?” e basta, finita lì l’idea , non c’è innovazione e originalità in nient’altro. Però sta cosa si può bollare come “prendere ispirazione da…” e vabbè ci passo anche su. Ma ci sono proprio degli errori di trama a mio parere: il vecchio ad esempio. Lui, praticamente il deus ex machina, partecipa al gioco per divertirsi, ma poi 1) è quello che alla fine del primo episodio manda tutti a casa (sta cosa non è coerente con il personaggio che scopriamo essere alla fine) 2) ok simula al gioco delle biglie ma quando partecipa al tiro alla fune li rischia di morire sul serio, il protagonista poteva anche farsi i cazzi suoi e il vecchio si faceva la cartella tranquillamente, ciò vuol dire che aveva già dato tutto in mano al frontman (ma frontman non è morto solo perché il poliziotto è evidentemente incapace di accoppare uno ad un palmo dalla sua pistola). In pratica quello che voglio dire è come se il vecchio interpretasse 2 personaggi diversi quello del saggio che dice le frasi ad effetto per far scendere la lacrimuccia, e quello del pazzo milionario che vuole solo divertirsi giocando con la vita delle persone. Ciò è evidente il contrasto (che si evince anche nella scena del ggambu, dove lui malato davvero si finge malato per ingannare il protagonista e poi arrendersi: stonks!) nel personaggio del vecchio, contrasto che non è dovuto al modo recitativo del vecchio (che tra l’altra recita benino, come gli altri protagonisti) ma a questo demiurgo che pilota le scene come un aereo che sa dove deve atterrare. È tutto scontato! (Pure il finale in cui muoiono tutti tranne lui) Anche i giochi lo sono (e non perché sono rappresentati sulle pareti e nessuno, dico, NESSUNO dei personaggi (200 e passa cristiani) se ne accorge): il primo gioco te lo spoilera il titolo dell’episodio, il tiro alla fune si capisce dal momento della suddivisione delle squadre, così pure quello delle biglie (io al momento della suddivisione a 2 avrei detto “mo giocano a carta sasso forbice e chi perde muore” ma il risultato è quello), l’ultimo gioco era intuibile dall’inutile flashback iniziale e ovviamente dal titolo della serie. Tanti, troppi piccoli errori concettuali di trama (quello si trova in banca 25 miliardi bell e buon e la finanza non gli va a devastare la casa?!? Un po’ strano), un finale aperto senza senso (perché praticamente il cast della seconda season sarebbe totalmente diverso), una Tokyo 2.0 che è stata un palo in culo per tutto la serie, poca originalità nell’esecuzione anche se l’idea di base è interessante, tante, troppe cose a mio parere che stonano. La serie è godibilissima se passi sopra a tutto questo, meglio di quelle serie per bimbiminkia sicuramente, ancora non a livello di serie della stessa piattaforma come “la regina di scacchi”. La strada netflix la può percorrere tranquillamente però deve alzarla l’asticella, perché la qualità è sempre bassa, e la concorrenza (Prime e Disney+) lo ha già superato da un po’.

  • Mario Boccia
    Mario Boccia

    Secondo me l'ultimo esempio non è scavalcamento... ora non ricordo benissimo tutte le inquadrature, ma da quelle che hai mostrato tu si può intendere che il vecchio non stia guardando il protagonista. Data la sua grave condizione di salute si può intendere che stia guardando il vuoto e non negli occhi dell'altro personaggio. Giusto un appunto anche per sentire la tua. ✌️

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      All’inizio guarda il vuoto, stacco sul protagonista, si torna sul vecchio che guarda il protagonista (a caso) dall’altra parte del campo

  • -YoloEnd3rman-
    -YoloEnd3rman-

    Per me è stata la stessa cosa, purtroppo sono uno che queste cose le vede tutte e appena succede diventa una gara a scoprire un nuovo errore, per questo motivo non mi sono goduto al massimo la serie, detto questo devo dire che sta serie mi è piaciuta abbastanza, gli do un 7. P.s: C'è una scena dove un attore mangia una cucchiaiata di aria, e non sto scherzando.

  • MultiMagical
    MultiMagical

    Qualcosa che si possa definire imbarazzante per una serie che sarà tra le più viste quest’anno mi sembra un modo efficace di catalizzare l’attenzione della gente. Al netto delle cose che dici tutti saranno comunque contenti di pagare 2 euro in più dal mese prossimo e in questo anche tu hai dato il tuo contributo alle casse di Netflix e per fortuna anche a quelle coreane così la prossima volta faranno qualcosa che sicuramente si avvicinerà ancora di più ad un capolavoro meno attaccabile ed “imbarazzante” come lo hai definito.

  • Mario Rossi
    Mario Rossi

    11 minuti di cazzate

  • Itsiwhatitsi
    Itsiwhatitsi

    Interessante analisi, non ho colto queste finezze sul montaggio. Sono stato stupito però della bravura degli attori. Il bulletto/bad guy numero 101 era veramente molto nella parte sia come espressione sia come atteggiamento (sono stato sorperso dalla sua bravura), ma anche la coppia di ragazze (molto commovente tra l altro la loro fine) e la coppia nonno e protagonista 456. La recitazione e la sceneggiatura molto buone nel complesso.. peccato il finale nel quale 456 decide di diventare un personaggio kpop coi capelli rossi alla Ronald Mc Donald.

  • Rubens Madeo
    Rubens Madeo

    Michael bay mode on

  • Rolighte Il Budda
    Rolighte Il Budda

    Si è arrivato il diverso che dice no bravo, fai tu dai voglio vedere, che hai fatto 200 errori in 11 minuti dai dai

  • rat lord
    rat lord

    Coreani troppi avanti sul tema inclusività, un pakistano e addirittura un frontman in ruoli così inusuali.

  • LeoMeo
    LeoMeo

    Se vi è piaciuta questa serie guardatevi anche l'anime di Kaiji, molto più spietato e cinico. Comunque a me è piaciuta, gli errori tecnici non li avevo notati anche se la scena della rissa l'ho skippata (come ti viene in mente di mettere 10 minuti di flash...).

  • Duda ponch
    Duda ponch

    Oltre alla scena della rissa, la contraddizione della coppia che decide di tornare al gioco pur sapendo che prima o poi uno avrebbe dovuto uccidere l'altro o rinunciare al premio. Buono per la metafora ma è un buco di trama abbastanza importante dato che è il peak dell'episodio

  • Lolli
    Lolli

    Gli scavalcamenti a caso ci sono praticamente in qualsiasi opera a carattere commerciale

  • Adriana Garcia
    Adriana Garcia

    è vero squid game fa schifo

    • CARTOON ITA HD
      CARTOON ITA HD

      non ha detto questo, mi spiace

  • Helkyon
    Helkyon

    Allora dovresti vedere sweet home. Uno schifo totale.

  • Ottavio Mazzucco
    Ottavio Mazzucco

    Ho capto perché mi sono rotto di guardare questa serie dopo una puntata.

  • troppo avanti
    troppo avanti

    Disaccordo su tutto tranne sulla rissa... Avevo le convulsioni

  • catoblepag
    catoblepag

    Visto l'entusiasmo generale per sta serie, me la sono guardata tutta in un paio di giorni e l'ho trovata... guardabile, ma in costante calo di qualità dal primo all'ultimo episodio. All'inizio ti acchiappa, almeno per i primi tre episodi: nonostante rubacchi a destra e a manca (da appassionato della serie di videogiochi Danganronpa ho avuto continui déja vu), sembra avere una personalità ben definita, e il contrasto grottesco tra i colorati giochi infantili e le morti cruente funziona. Pian piano, ahimè, si fa sempre più pretenziosa e melodrammatica, fino al solito finalone sotto la pioggia, che peraltro spreca completamente l'opportunità di sfruttare il gioco che dà il nome alla serie. La rivelazione dell'infiltrato l'ho capita dal secondo episodio, dove viene quasi telegrafata (appena ho visto il vecchio che incontra "per puro caso" il protagonista al bar, ho capito tutto): il problema è che questa rivelazione non ha alcun peso, perché scopriamo che le motivazioni del "capo" sono veramente puerili. Se aggiungiamo il gigioneggiare di alcuni attori koreani (qualcuno li avverta che hanno inventato il primo piano, e che non serve strabuzzare gli occhi fino a farseli uscire dalle orbite per comunicare stupore), la recitazione e i dialoghi im-ba-raz-zan-ti dei VIP stranieri (quelle scene sono pura comicità involontaria), una serie di falle logiche pressoché infinita... be', sommando tutto si ricava comunque qualche ora di intrattenimento, ma alcune parti dell'ultimo episodio le ho dovute mettere a velocità di riproduzione doppia in VLC per non farmi venire l'abbiocco.

    • Marry Kozakura
      Marry Kozakura

      Alla scena del gioco finale mi sono cascate le palle che non ho. Una lagna incredibile e se il protagonista non avesse preso i soldi solo per non ammazzare l'odioso compagno sarei entrata io nello schermo per picchiarlo. Poi il tipo che per tutto il gioco inganna gli altri per andare avanti che si uccide affinché il protagonista vinca. Alla fine il gioco del calamaro non serviva a nulla, potevano metterli su un ring ed era la stessa cosa. Molto anticlimatico e piagnucoloso a caso

    • catoblepag
      catoblepag

      Dimenticavo di ringraziarti per l'analisi tecnica, non avevo notato che cannasse così spesso la regola dei 180° 😉👍

  • Nicolò Martini
    Nicolò Martini

    Ciao Davide, non so se qualcuno l'ha già detto negli altri 669 commenti, ma a proposito di serie coreane ti consiglierei (e sarebbe interessante avere la tua recensione) Kingdom. Per me che sono appassionato del genere zombie è stata una ventata di aria fresca, davvero ben fatta a mio avviso (ma se poi me la dovessi blastare non mi triggero, promesso 😂👍🏻)

  • Karin Bjorsen
    Karin Bjorsen

    pregiudizio positivo? Errori da principiante? Regia Imbarazzante? L'unica cosa imbarazzante sono i tuoi capelli oltre che le tue oponioni stupide. Studia cinema se vuoi parlare di regia. Hai mai aperto un libro di cinema in vita tua? Funzona? La sceneggiatura è geniale, ci possono fare conferene intere di psicologia tratti da questa serie. Incompetenza imbarazzante. Studia. Sei imbarazzante. Giusto in italiota può pul dire certe schiocchezze.

    • Marco Mugnai
      Marco Mugnai

      Qui qualcuno ha il ciclo cit.

    • Vincenzo Ferraro
      Vincenzo Ferraro

      Prenditi una tisana.

    • Michele Monaco
      Michele Monaco

      top argomentazione

  • Andrea Zanuttini
    Andrea Zanuttini

    se ti va padre marra mi dai un parere sul film più strano che abbia mai visto con argomento superpoteri? si chiama "Chronicle", se ti capita dagli un'occhiata. un abbraccio alla famiglia.

  • Samuel Varcasia
    Samuel Varcasia

    Marra mi potresti mandare il link del video del cerbero dove avete parlato del trailer di no Way home?

    • Samuel Varcasia
      Samuel Varcasia

      Grazie mille l’ho trovata

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Purtroppo non mi ricordo la live, è in quelle di 2 sett fa circa

  • jeeperscreepers7
    jeeperscreepers7

    Comunque gli errori che hai citato sono proprio cazzatelle... poca roba su un totale di 9 episodi da circa un'ora ognuno. Come fai a dire che "rovinano" la serie non lo so sinceraemente, mi sembra proprio badare al capello inutilmente. Dovresti piuttosto soffermarti sulla storia, sulla scrittura dei personaggi, ecc ecc

    • jeeperscreepers7
      jeeperscreepers7

      @Mr. Marra vabè fortuna che non siamo tutti Enrico Ghezzi e non cogliamo questi "errori madornali"

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ne ho messi 4 su 4000

  • Wendigo ·
    Wendigo ·

    Scusate io sono estremamente ignorante in quanto tecnicismi sul cinema. La serie non mi è dispiaciuta ma è sempre bello sentire pareri o guardare da prospettive diverse. Quindi qui da quel che ho capito di scavalcamenti di campo ce ne sono un botto e va bene. Chiedo. È sempre considerato un errore questo scavalcamento o può anche venir considerato come un "sotterfugio" per non usare sempre le stesse due inquadrature sui personaggi?

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Non sempre ovviamente. Dipende come lo usi e che percezione crea. Qui è di distanziamento, rompe la magia della ripresa, vedi i fili.

  • mega onaga
    mega onaga

    Non ho notato un cazzo io 😂 ma se non fosse per sti errori la tua valutazione finale della serie come sarebbe stata? Serie bella, bellissima o sopravvalutata? Per me è stata una bellissima serie, ma non intendo gridare al "capolavoro"

    • mega onaga
      mega onaga

      @Mr. Marra seconda stagione Mr Marra alla regia!

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Buona. Errori a parte la regia è piatta.

  • Niccolò Maniscalco
    Niccolò Maniscalco

    Finito ieri sera,a livello tecnico non ne capisco, quindi i difetti che hai evidenziato personalmente non li avrei mai notati. Nel complesso l'ho apprezzato anche se non ci ho visto elementi innovativi (mi ha dato molto la sensazione di essere per certi versi un collage di tanti piccoli elementi visti altrove). Mi è piaciuto ascoltare le voci originali e non mi ha dato fastidio dover leggere i sottotitoli. Anche gli attori visivamente/ come presenza scenica mi sono piaciuti, idem la recitazione. Voto Finale 7.5

  • Jackie Yo
    Jackie Yo

    Per me la serie ha anche grossi errori di logica "psicologica" dei personaggi. Mi dovete spiegare che senso abbia, per esempio, la coppia sposata di giocatori : se l'impatto emotivo che avrai dalla perdita del tuo compagno, in un gioco dove hai visto che muoiono decine di persone ad ogni manche, ti indurrà a suicidarti, chi kaiser ve l'ha fatto fare di andarci insieme? Bastava uno dei 2 o non andarci proprio, se comunque non eravate pronti a sostenere lo shock emotivo. Non li ho trovati per nulla credibili, se non per creare dramma dal niente e quindi forzati. Han, la "ragazza" del malavitoso, fa una scelta per niente coerente psicologicamente con la sua persona : mi vuoi dire che la manipolatrice, opportunista, maliziosa e allo stesso tempo energetica furbetta si sarebbe suicidata solo perché lui l'ha tradita, pur di portarlo con se? Ma non ci credo mai nella vita. Il poliziotto che entra tipo Metal Gear Solid, uccidendo uno dei soldati rosa, penso che violi qualsiasi protocollo della polizia e non lo trovo veritiero allo stesso modo, in una serie che comunque vorrebbe immergerti nel paradosso di un cinico e crudo mondo ma che realisticamente riesce (quasi) a farti credere che sia possibile creare un tale meccanismo per il solo gusto dell'intrattenimento, non puoi mettere un poliziotto che entra come uno 007 e uccide senza alcuna remora morale, è troppo un "deus ex machina" per funzionare la parte investigativa. Infine, l'intera idea che preferiscano giocare e morire piuttosto che vivere di stenti è comunque al limite del credibile, anche se è la sospensione dell'incredulità che la serie ti richiede per sostenersi fin dall'inizio e suppongo che sia una disamina su quanto i paesi dell'est asiatico abbiano delle pressioni sociali allucinanti per rendere possibili persino certi spunti di trama : ve li immaginate degli italiani, anche se poverissimi e indebitati, preferire un gioco mortale pur di fare soldi? Sarebbe talmente ridicolo da far collassare la serie fin dalla prima puntata (forse è anche per questo che non riusciamo o nemmeno proviamo a fare serie su questo modello), ma con gli asiatici dell'est è perlomeno immaginabile.

  • Fёdor Michailovic Dostoevskij
    Fёdor Michailovic Dostoevskij

    La serie fa skif

  • Thanat Pagliani
    Thanat Pagliani

    Sinceramente quello a 5:04 non mi sembra un vero scavalcamento di campo. La prima inquadratura è un mastershot/totale a due dove si stabilisce la geografia: il coreano guarda a destra verso il pakistano e il pakistano guarda a sinistra verso il coreano. Le due inquadrature successive sono i primi piani del coreano e del pakistano. A 5:17 lo sguardo del pakistano è cambiato perché semplicemente la cinepresa è passata dall'altra parte mostrando il primo piano del pakistano con la sua quinta mentre le prime inquadrature di questa scena erano frontali. Infatti, se a 5:17 il pakistano guarda a destra, nell'inquadratura successiva il coreano con di quinta (inquadratura simile alla precedente) guarda a sinistra verso il pakistano. Se invece avessimo il primo piano del coreano sempre di quinta che guarda a destra, avremmo avuto sì un vero scavalcamento di campo. Semplicemente in questa scena si vanno a fare inquadrature di dietro e davanti come se fossero campi e controcampi. Non aveva senso fare un altro mastershot con loro di dietro perché la geografia è stata rispettata visto che di quinta i due personaggi hanno sguardi opposti. Facci caso che nei film dove c'è una scena con due seduti in una panchina al parco si passa dal totale a due, a primi piani frontali per poi passare a primi piani di quinta. E' come se tu facessi un carrello a procedere di un personaggio a FI che cammina e nell'inquadratura successiva il personaggio di schiena sempre a FI che cammina ma con il carrello che lo segue. E' uno scavalcamento di campo? Assolutamente no perché sì la cinepresa è passata sì dall'altra parte, ma essendo i movimenti della macchina opposti direi che la geografia è rispettata e qui si parla di campo e controcampo. Applicale alle regole in questione alla scena che hai analizzato e vedrai che non c'è nessun errore di scavalcamento di campo. Leggiti Fuck the continuity di Miguel Lombardi che è molto esaustivo.

    • Thanat Pagliani
      Thanat Pagliani

      @Mr. Marra In realtà far passare dietro la camera ha un senso. Quel senso di stacco serve a capire allo spettatore che c'è stato un cambio di beat in questa scena.

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Il senso di far passare la camera dietro non c’è però. Come vedi la sensazione è di stacco, non di coinvolgimento. Ti butta fuori dalla narrazione bruscamente. È uno semplicemente uno scavalcamento con una ripresa diversa perché da dietro, senza che essa abbia utilità. Non è canonico come se avesse scavalcato senza riprenderli da dietro, l’effetto è il medesimo però.

  • D3S3RT
    D3S3RT

    Marra un parere sulla serie them su prime video ?

  • kaKami Okatso
    kaKami Okatso

    Credo che il successo, un po' come fu con il Buco, fosse il fatto che è un'idea semplice, ma che crea delle dinamiche estreme che creano un forte misto tra intrattenimento, immedesimazione e immersione. Una carta sempre vincente. Insomma, chi di noi che siamo cresciuti con Takeshi's Castle, con le voci di Lillo e Greg, non hanno desiderato vederne un'edizione in cui i concorrenti davvero venissero spappolati?

  • John Ermenegildo
    John Ermenegildo

    Chi si è incazzato per questa recensione evidentemente non conosce molto di cinema, Davide ha esposto errori oggettivi, che a LUI non hanno fatto apprezzare completamente l'opera. Se un film, o una serie vi piace, non vuol dire che debba essere perfetta, magari non fate troppo caso alla regia, punto. Anche alcuni film di Scorsese sono pieni di errori di edizione (non che io voglia paragonare un prodotto di Scorsese con Squid Game), però non mi sembra che in fin dei conti i suoi film siano definibili brutti. Quasi ogni prodotto cinematografico/televisivo ha degli errori, in questo caso, soprattutto per Marra, si trattava di errori gravi (e abbastanza stupidi).

  • F T
    F T

    APPENA L’ HO VISTO LA PRIMA VOLTA CON GLI AMICI HO ESCLAMATO “MAQQQQUESTOHHHH È KIARAMENTEHHHH UN FRONTMANNNN” , TUTTI I MIEI AMICI TIPO GIANLUCA “NO NO NOOOOOOO PER CORTESIAHHHHHHH”

  • DuGonG0D
    DuGonG0D

    Non capisco "l'errore di regia" della scena tra il protagonista e il vecchio. Quando guardava la finestra e c'era il suo primo piano al di fuori di essa, c'era il vecchio alla SUA sinistra, mentre quando si gira a sinistra è perché è cambiata la prospettiva della camera (dall'esterno si è spostata all'interno, per cui non è cambiato nulla, né la sua posizione, né il suo sguardo).

  • Al N
    Al N

    Il sangue “fintissimo tra l’altro”... e io che me pensavo fosse sangue vero!

    • Al N
      Al N

      @Mr. Marra era solo una battuta caro... cmq in effetti se penso a film come Alien/Aliens o simili, erano quasi più realistici gli effetti “manuali” che facevano una volta... anche se ovviamente i tipi di inquadrature che si potevano fare erano limitati!

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ti informo che esiste l’effetto speciale non digitale

  • Teng fam
    Teng fam

    Prima del gioco delle biglie sono 39, meno la sfigata 38 quindi 19 coppie. Al ritorno dal gioco risultano ancora in vita 17 persone.. non dovrebbero essere 19?? 1 per ogni coppia più la sfigata..

  • Il re degli Snitch 2
    Il re degli Snitch 2

    E comm si pesant guardat a serie e nn c scassa a minchia

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Ok

  • DINGiR n00b che pubblica clip di WarZone
    DINGiR n00b che pubblica clip di WarZone

    lol ma quegli errori di regia ci sono in TUTTI i film/serie... anche in harry potter dai

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Aridaje, l’ho detto 30 volte. Il punto è che qui sono UNA MAREA.

    • DINGiR n00b che pubblica clip di WarZone
      DINGiR n00b che pubblica clip di WarZone

      @Mr. Marra ok che sono errori fastidiosi e che smontano tutto... ma se fai attenzione, li puoi trovare letteralmente in qualasiasi film famossimo o no.

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Tra l’altro HP non è girato bene. Levato il 3’ che infatti è diretto da Cuaron.

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Si ma ce ne sono 2/3, qui sono ogni 10 minuti.

  • sawney bean
    sawney bean

    Piccola critica costruttiva, migliora un po’ la qualità di questo canale, perché i contenuti sono davvero interessanti. Potresti partire centrando l’inquadratura e magari potresti pensare ad allestire un piccolo set dove registrare, secondo me farebbe fare un bel salto di qualità al canale.

  • WAS
    WAS

    Porco dio c'era lo spoiler, non ci pensavo. Va beh tanto non me lo finisco

    • WAS
      WAS

      @Mr. Marra sì sì, colpa mia. Ascoltavo distrattamente.

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      C’è scritto nel titolo e lo dico 2 volte di fila prima di farne…

  • Rotaryw
    Rotaryw

    Parlando di cinema asiatico, di recente hanno aggiunto su prime video "Sette Samurai" e "Anatomia di un Rapimento" di Kurosawa. Consiglio a chiunque sia appassionato di cinema di guardare questi due capolavori

  • Pan %
    Pan %

    Lo faresti un video sulle regole formali come scavallamenti ed errori di raccordo? Tutto quello che hai mostrato, non sapendone molto, mi sembrava abbastanza normale - gli sguardi che cambiano direzione ma guardando sempre la stessa cosa non mi sembrano più di un comprensibile cambio di punto di vista, che non ho capito perché sarebbe un errore: se è perché causa una perdita di continuità, c'è un modo corretto di rendere gli scambi meno monotoni da vedere?

    • Pan %
      Pan %

      @Mr. Marra Top. Spero i miei dubbi possano servire

    • Mr. Marra
      Mr. Marra

      Leggi su community

  • Professor Sandro Pazzaglia
    Professor Sandro Pazzaglia

    L'ho vista tutta ieri e ho avuto la stessa sensazione una volta finito soprattutto appunto paragonandolo a Old Boy e altre pietre miliari della cinematografia Coreana nello specifico. Per quanto l'idea di questo mondo spaventi la sua messa in scena no se non per qualche occasione. Mi ha innervosito molto questo finale che punta ad una serialità senza fine come è per la casa di carta ma ormai tutto il mondo cinema va in quella direzione

  • Διόνυσος
    Διόνυσος

    Casa di carta saltata anche io, proprio non mi interessa se mi mettono cose fuori da ogni logica economica. Game of Thrones non sentivo il bisogno di guardarla visto che ho letto il libro. Mi sono guardato solo gli "highlights"

  • Bohemian
    Bohemian

    A 9:25 regia pessima, sto empatizzando col protagonista ed esce un gatto da sinistra invadendo la visuale monopolizzando l'attenzione

  • Francesco Lepore
    Francesco Lepore

    È la copia dell' anime kaiji

  • Cristian Ø-A
    Cristian Ø-A

    Tranne gli "errori tecnici " è un ottima serie . La scena della rissa con i flash è geniale a livello visivo. Ho sentito di gente che ha detto che copiava di qua e di là come tipo caverna di Platone A parte che chiamasi eventualmente spunto , e non copiare. Poi tutti prendono sempre spunto da qualcosa prima di loro se trattasi di arte( e non solo ). Ho provato a vedere alice in borderland , che a detta di alcuni sarebbe dovuta essere molto simile. Cringiato dopo il primo episodio, e droppata al secondo. Si vede che è tratta da un manga e che sembra troppo caricaturale in "live action". Ma poi a parte il survival non ci azzecca una sega. Mi fanno cagare quasi tutte le serie tv, ho visto squid game incollato allo schermo. Tranne forse i tipi mascherati che parlano in americano un po' cringe e gimmick per il resto veramente ottima. Ah, come ha scritto già una persona , soliti finali inutilmente aperti per giustificare una seconda stagione. Ne bastava una , ma purtroppo le serie tv sono così (ed è un motivo per cui le reggo poco quasi sempre) Spero che la seconda sia l'ultima e che non ne facciano 5 come quella cagata della casa di carta.

  • Giorgio Chiodini
    Giorgio Chiodini

    Tutto giusto ma da vestito la recensione vale la metà

  • Mattia Greco
    Mattia Greco

    Mi sembrava che fossi l'unico che la trovala mediocre, bel incipit ma qualcosa di già visto, e come raccontato del tuo video regia dimenticabile, il tutto scaturisce in un prodotto di medio livello... Ormai le piattaforme sono sature di schifo e appena qualcosa da qualcosa di diverso sembra un capolavoro, ma una merda spalmata su un gran pane, resta sempre una merda. Grande marra

  • Pueblo
    Pueblo

    Credo fortemente che se fosse stata autoconclusiva e senza quel colpo di scena davvero inutile ai fini della macrotrama sarebbe stato molto meglio, avrebbe mantenuto quella sua crudezza, lasciando con l'amaro in bocca. In generale credo sia una buona serie, abbastanza inedita (anche se alla fine simile ad Alice in Borderland per qualche verso), però ormai con la seconda stagione già si sa dove si andrà a parare. Pensare che lo sceneggiatore ha detto che ha impiegato vari mesi per episodio (e voleva fosse autoconclusiva) ma alla fine è stato costretto a lasciare un finale aperto. Ora verrà aiutato da altri sceneggiatori e ho sinceramente paura che la seconda stagione perda più di qualcosa a causa di queste scelte

  • KotaroAmon94
    KotaroAmon94

    Speriamo scompaia, perché la home di youtube con questo telefilm ha rotto i coglioni.

  • Angelo Soricaro
    Angelo Soricaro

    altro errore madornale che ho intravisto: +++SPOILER*** nella penultima puntata, quando il protagonista si avvicina alla ragazza mette il coltello con la lama rivolta verso l'alto, invece quando si avvicina all'altro giocatore per ucciderlo e mette le mani in tasca, il coltello ha magicamente la lama rivolta verso il basso. poi nel penultimo gioco (quello del ponte), non capisco perchè in alcuni casi una persona salta sopra il vetro normale e poi si rompe quando invece dovrebbe rompersi immediatamente, come succede quando la signora abbraccia il bullo per trascinarselo giù, lì il vetro si rompe subito